Anteprima europea a Napoli, venerdì 9 settembre alle 11.30 presso il Centro Congressi della Mostra d’Oltremare di “ItalianfoodXp”, dell’iniziativa internazionale di promozione turistica della Campania e delle regioni del Sud insieme alle produzioni enogastronomiche Dop e Igp realizzata dall’Isnart, l’istituto italiano di ricerche turistiche delle Camere di Commercio italiane, in collaborazione con il ministero per i Beni Culturali e il Turismo.

Circa quaranta produttori dell’agrofood campano, 27 rappresentanti di strutture ricettive e 16 tour operator incontreranno una delegazione composta da buyer, tour operator, giornalisti e food blogger di quattro dei dodici Paesi europei selezionati per il mercato della Campania per rafforzare gli scambi commerciali e i flussi turistici tra le regioni del Sud e Regno Unito, Svezia, Danimarca, Olanda, Belgio, Germania, Francia, Svizzera, Spagna, Repubblica Ceca, Polonia e Bulgaria.

Fino al 10 ottobre, circa 400 produttori under 40 selezionati con bando pubblico, la rete dei Ristoranti Italiani nel mondo certificati da Isnart, le Camere di Commercio italiane all’estero e oltre 400 tra buyer, professionisti del food e del turismo, giornalisti, stakeholder e istituzioni italiane e straniere, daranno vita al primo  roadshow internazionale in 15 città europee e in sei città del Sud, a partire da Napoli.

L’anteprima all’estero si è tenuta a Londra lunedì scorso con una serata inaugurale presso il ristorante certificato Ospitalità Italiana, “Quattro Passi”, nel quartiere di Mayfair dello chef pluristellatoTonino Mellino. I particolari dell’iniziativa saranno illustrati dal presidente dell’Isnart, Maurizio Maddaloni. Prevista la partecipazione, tra gli altri, di Massimo Di Porzio, presidente di Assoristoratori Napoli.

LEAVE A REPLY